Get Adobe Flash player

Home | Campagne ed eventi locali

Take...Action!

UNITI, NEL SEGNO DELLA SOLIDARIETÀ
“Se vuoi andare veloce, cammina da solo; se vuoi andare lontano, cammina con gli altri”

TAKE ACTION è un progetto attraverso cui BolognAIL si rivolge ai giovani, perché crediamo nella forza della nuove generazioni, nelle coscienze che sappiano guardare alla sfera sociale, nell’aiuto prezioso che solo l’energia nuova può offrire per cambiare le situazioni di disagio e renderle migliori.

Appena messa a fuoco l’esigenza di far conoscere l’Associazione a un target giovane e di coinvolgerlo con un messaggio creato ad hoc per loro, abbiamo pensato: “Perché non dare carta bianca ai giovani? Far creare da loro un messaggio attraverso cui possano sensibilizzare al Volontariato sì i propri coetanei, ma anche i cittadini di tutte le età?”.

È nata l’idea di bandire un concorso per la realizzazione di uno spot che inviti a dedicare anche poche ore del proprio tempo ad attività benefiche, che parli della lotta alle malattie del sangue e dell’azione di Sussidiarietà che Associazioni come BolognAIL svolgono che diventa sempre più utile nella nostra società.

Take Action è un’azione che mette in un network solido, dinamico e virtuoso i protagonisti del Welfare: crediamo che creare una rete fra Pubblica Amministrazione, Profit e Non Profit sia una delle caratteristiche essenziali di un’attività appassionante, efficace e completa nel nostro territorio, come vuole essere quella di BolognAIL.
Abbiamo trovato in Flash Giovani (Ufficio delle Politiche Giovanili del Comune di Bologna) l’entusiasmo e l’apporto tecnico ideale per dare una base solida alla nostra iniziativa.

Il mondo Profit ci ha aperto le porte: ITC Movie, realtà bolognese di riferimento nella produzione audiovisiva, e ci ha permesso di offrire in premio un’esperienza professionale dando all’intero progetto un supporto basilare.
Gli enti cittadini hanno apprezzato la nostra proposta e le hanno dato impulso: abbiamo ricevuto i patrocini dell’Università di Bologna (a cui abbiamo tenuto in modo particolare per la coerenza con il progetto), del Comune e della Cineteca di Bologna.

Nella prima edizione gli artisti Lucio Dalla e Pupi Avati hanno immediatamente abbracciato l’idea, offrendosi di promuoverla e di mettere a disposizione la propria professionalità; Giorgio Diritti si è offerto di sostenere la nostra proposta, incoraggiando i giovani videomaker a partecipare al concorso.

Con tutti i protagonisti del progetto vogliamo continuare a lavorare in futuro e Take Action è l’inizio di un percorso che BolognAIL vuole promuovere per mettere INSIEME tante generazioni, molte esperienze e ambiti sociali e professionali diversi, nel segno della solidarietà e dell’AZIONE nella lotta ai tumori del sangue!