Get Adobe Flash player

foto ricercatori L. e A. Seràgnoli 1 

*L’Impact Factor di una rivista certifica la qualità della stessa attraverso la misurazione della frequenza con cui è stata citata mediamente in un anno. Tale strumento è utile nel valutare l’importanza di una rivista, specie se confrontata con altre dello stesso settore.

Home | Cosa facciamo

I risultati della ricerca

La Ricerca Scientifica svolta all’interno dell’Istituto “L. e A. Seràgnoli” e dal 1992 in parte finanziata da BolognAIL, ha contribuito all’individuazione di nuove terapie fondamentali nella lotta alle Leucemie, ai Linfomi e al Mieloma.

Nell'ultimo anno le ricerche svolte presso il Dipartimento hanno portato alla pubblicazione di 148 lavori scientifici, su riviste internazionali di grande rilevanza (Lancet Oncology, Blood, Journal of Clinical Oncology, Leukemia, Haematologica, ecc…).

foto ricercatrice AIL nella camera biancaLa qualità della ricerca finanziata da BolognAIL è misurabile dal numero e dalla qualità dei lavori scientifici pubblicati, ma non solo. Strumento ulteriore che permette di definire la qualità della ricerca è l’Impact Factor Index della rivista su cui l’indagine scientifica viene pubblicata.

Annualmente la media dell’Impact Factor* delle pubblicazioni relative a ricerche co-finanziate da BolognAIL è elevata (6,32), segno che l’impostazione delle ricerche, la metodologia utilizzata per il loro svolgimento e i risultati ottenuti continuano a raggiungere ottimi livelli.

CON I FONDI DESTINATI ALLA RICERCA, BolognAIL dal 1992 HA FINANZIATO:

 

>RICERCA del dipartimento: oltre 9 milioni di euro
>SPESE DI RISTRUTTURAZIONE e ampliamento del Dipartimento: oltre 2 milioni di euro
>349 posizioni tra BORSE DI STUDIO per giovani ricercatori, CONTRATTI E ASSEGNI DI RICERCA, DOTTORATI
>STAGE ALL’ESTERO per 4 giovanI ricercatori italiani, rientrati successivamente in Italia
>PERIODO DI FORMAZIONE sulla diagnosi del Linfoma di Burkitt, presso il Dipartimento “L. e A. Seràgnoli”, per un giovane Tecnico di Laboratorio ugandese, rientrato in seguito nel proprio Paese
>APPARECCHIATURE E MATERIALI DI CONSUMO destinati alle ricerche svolte nel Dipartimento “L. e A. Seràgnoli”
>PROGETTO ARIA PULITA abbiamo acquistato 3 Plasmair, impianti mobii di decontaminazione dell'aria, collocati nelle stanze di degenza del reparto semi-intensivo dell'Istituto
>CENTRO SPERIMENTAZIONI CLINICHE PER LO STUDIO E LO SVILUPPO DELLE TERAPIE INNOVATIVE a livello nazionale e internazionale.

Banner ascolta la voce della ricerca  

 

 Foto ricercatori Istituto L. e A. Seràgnoli